In quali paesi c’è la regalità?

Un paese reale è un paese governato da un re o una regina. Attualmente, ci sono ancora 12 paesi reali in Europa, di cui 10 sono monarchie ereditarie e 2 sono monarchie non ereditarie (lo Stato Vaticano e il Principato di Andorra). E diversi paesi reali esistono ancora in Africa, Asia e Vicino Oriente. Questi paesi, nonostante il loro regime reale, sono oggi parte integrante del mondo. La loro regalità non si manifesta esternamente, ci si dimentica persino che c’è un re o una regina in questi paesi. Se ne parla solo in casi veramente speciali, spesso in famiglia.

Caratteristiche di una regalità

Ogni paese reale ha il suo regime e il suo sistema politico. Ma normalmente la regalità è un regime che dà il potere assoluto al re. Un paese reale è riconosciuto dalla presenza di un re o di una regina, anche se non ha il potere assoluto nel paese. Il re e la regina detengono spesso il potere esecutivo, giudiziario e legislativo secondo il regime del loro paese, come il Regno Unito. Ma il loro potere è definito dalla costituzione e la loro funzione è limitata. Una seconda caratteristica della regalità è la continuità del potere. Cioè, il re ha una certa sacralità legata alla sua funzione di re e che assicura la sua successione. La funzione diventa così permanente, addirittura immortale.

Regalità e globalizzazione

Nei paesi reali di oggi, il potere del re è spesso limitato al titolo di rappresentante. Questi paesi partecipano alla globalizzazione e sono soggetti a cambiamenti ambientali. Nei paesi reali, il potere è decentralizzato. Il re non è l’unico a prendere la decisione. Questo riduce la regalità a un semplice titolo. Ecco perché non distinguiamo un paese reale da altri paesi. I paesi reali europei fanno parte dell’Unione Europea. In questa unione, hanno lo stesso status degli altri paesi democratici. Non sono nemmeno il re o la regina a decidere le leggi che governano questa comunità. Sono semplici membri.

Come si vive in un paese reale?

Il popolo dei paesi reali vive normalmente come il popolo democratico. Non ci sono vincoli nella loro vita quotidiana. Tuttavia, hanno questa visione del re come una persona “sacra”. E questa visione è sufficiente a dettare i loro pensieri e le loro azioni. E questo è spesso una buona cosa, perché tutti agiscono secondo la costituzione. Questo li porta a rispettare le leggi. Ma la democrazia tanto invocata oggi ha cambiato questa mentalità del popolo reale che ora esige il cambiamento di leggi che considera obsolete. E la regalità non è più nel suo tempo di potere assoluto, poiché la democrazia prende il sopravvento. Tuttavia, questi paesi reali sono molto avanzati nel modo di vivere della loro gente: rispettosi.

Quali sono le più grandi potenze mondiali?
Trova una casa vacanze in affitto a Saint-Briac-vicino al mare